Cerca
Sei in: Home > TARM 2017-18

Test di Accertamento Requisiti Minimi (TARM)

 

Il Corso di Studio in Chimica e Tecnologie Chimiche è ad accesso libero, ma per potersi immatricolare occorrerà obbligatoriamente sostenere il Test di Accertamento Requisiti Minimi (di seguito TARM) inteso a verificare le conoscenze acquisite nel precedente percorso formativo nelle materie di carattere scientifico.

Una volta sostenuto il TARM, indipendentemente dall'esito del test, sarà possibile procedere con l'immatricolazione, presentando la relativa domanda esclusivamente con modalità on-line da venerdì 1 settembre 2017 a giovedì 5 ottobre 2017 (il pagamento della tassa di immatricolazione dovrà essere effettuato entro le ore 16.00 del 5 ottobre 2017). I candidati in possesso di un titolo accademico ottenuto all'estero devono candidarsi attraverso la procedura di Ateneo entro il 30 agosto 2017.

Sarà invece necessario superare il TARM per poter sostenere gli esami di profitto.  La possibilità di accedere agli appelli d'esame del Corso di Laurea sarà infatti impedita fino a quando lo studente non supererà il TARM.
Si ricorda che il TARM dovrà essere ripetuto per intero, anche nel caso in cui nel precedente test non sia stata raggiunta la sufficienza solo in una sezione.  

DATE DEL TEST:

La sessione del test TARM si svolgerà dal 30 agosto 2017 al 29 settembre 2017. 
Le informazioni su data e luogo di sostenimento del TARM sono da reperire sulla piattaforma TARM (*) entro 4 giorni lavorativi dall’iscrizione alla prova stessa. Per accedere alla Piattaforma Tarm è necessario effettuare il Login con le credenziali ottenute a seguito della registrazione al portale di UniTO (vedere punto successivo "ISCRIZIONE AL TEST"); tali credenziali saranno necessarie anche per il sostenimento della prova.
Nota (*) - L’accesso alla piattaforma avviene dopo autenticazione con le credenziali ottenute a seguito della registrazione al portale di UniTO, che saranno pertanto necessarie per il sostenimento del test.

ATTENZIONE: la data  NON è modificabile in quanto assegnata dal sistema informatico di gestione del test. E' perciò fondamentale che non vengano effettute prenotazioni di biglietti del treno/aereo/traghetto prima di conoscere la data assegnata.Per informazioni o dubbi circa la data e la sede della propria prova TARM scrivere a info.orientamente@unito.it 

Gli studenti che non superano il TARM a settembre dovranno ripetere la prova nelle successive edizioni del test. 
Erogazione TARM sessione di recupero: dal 13 al 17 novembre 2017
Erogazione TARM sessione di recupero: dal 11 al 15 dicembre 2017
 
 
ISCRIZIONE AL TEST
Le iscrizioni al TARM potranno essere effettuate dalle ore 9,30 del 10 Luglio 2017 al 15 Settembre 2017. Lo studente che non posside già un account sul sito di Ateneo (caso tipico per il futuro studente) deve prima ottenere accesso al portale di Ateneo secondo la procedura descritta a questo linkUna volta ottenute le credenziali, si dovrà eseguire l'accesso sul sito di Ateneo, portale MyUnito, e cliccare sulla voce del menu "Iscrizioni" e poi su "Test di valutazione". 


CONTENUTI E STRUTTURA DEL TEST:
Il test TARM si svolge a computer ed è costituito da domande a risposta multipla (5 possibili risposte, una sola delle quali è corretta). Sarà calcolato un punto per ogni risposta corretta e zero punti in caso di risposta errata o non data. Il test verte sugli argomenti riportati nel Syllabus ed è strutturato come segue:
- 20 domande di Matematica di base (60 minuti)
- 10 domande di Fisica (20 minuti)
- 10 domande di Chimica (20 minuti)
- 10 domande di Biologia (20 minuti)
- 10 domande di Scienze della Terra (20 minuti)
- Comprensione del testo con 5 domande (15 minuti)
 
 
SOGLIE DI SUPERAMENTO DEL TEST:
Per superare il test occorrerà ottenere il seguente punteggio:
- Matematica di base: 9 risposte esatte su 20 
Fisica: 3 risposte esatte su 10
- Chimica: 4 risposte esatte su 10
- Biologia: 3 risposte esatte su 10
- Scienze della Terra: 1 risposta esatta su 10
- Comprensione del testo: 4 risposte esatte su 5
Gli studenti visualizzeranno il proprio risultato al termine di ogni sezione. Si ricorda che il TARM dovrà essere ripetuto per intero, anche nel caso in cui nel precedente test non sia stata raggiunta la sufficienza solo in una sezione.  
 
CANDIDATI CON DISABILITÀ O CON DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO (DSA)

Studenti con disabilità: gli studenti con disabilità potranno chiedere, in fase di prenotazione per il TARM, di disporre di particolari ausili e/o di tempi aggiuntivi durante lo svolgimento della prova, inviando, entro i successivi 2 giorni, la documentazione medica attestante l'invalidità/disabilità indicante la diagnosi (non con omissis) a mezzo posta elettronica sia a ufficio.disabili@unito.it che all’indirizzo e-mail TARM del corso di studi scelto.

I supporti che si potranno ottenere, in base alle difficoltà certificate, sono:

  •  tempo aggiuntivo (fino ad un massimo del 50% in più)
  • aiuto lettura-compilazione del testo
  • interprete della lingua italiana dei segni/mediatore alla comunicazione per sordi oralisti
  • trattamento individualizzato (specifiche necessità legate alla particolarità della disabilità)

Studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA): gli studenti con DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) potranno richiedere, in fase di prenotazione per il TARM, di disporre di particolari ausili e/o di tempi aggiuntivi durante lo svolgimento della prova, inviando, entro i successivi 2 giorni, la certificazione di Disturbo Specifico di Apprendimento ai sensi della legge 170/2010 con riferimento ICD-10 codice F81 e/o denominazione del disturbo, rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure da specialisti o strutture accreditate, se previsto dalle Regioni (la Regione Piemonte non ha accreditato, ad oggi, alcuna struttura o specialista privato).
La diagnosi effettuata da specialisti privati, per essere accettata, deve essere convalidata dal Servizio Sanitario Nazionale. La data di rilascio non deve superare i 3 anni, al momento dell’iscrizione. La certificazione rilasciata dopo il 18° anno di età è invece valida indipendentemente dalla data riportata. Tale certificazione di DSA dovrà essere inviata a mezzo posta elettronica sia a ufficio.dsa@unito.it che all’indirizzo e-mail TARM del corso di studi scelto.

I supporti che si potranno ottenere, in base alle difficoltà certificate, sono:

  • tempo aggiuntivo (30% in più)
  • calcolatrice non scientifica
  • la figura di un Lettore che legga al candidato le domande del test

Per maggiori dettagli consultare le pagine dedicate.

COME PREPARARSI AL TEST:
Nelle piattaforme SciVOLI e Orient@mente i candidati al test potranno:
1. sondare se il corso di laurea scelto corrisponde alle proprie aspirazioni e attitudini (anche  con tutor accademici che terranno alcuni incontri a distanza secondo un calendario prestabilito)
2. ripassare/rivedere sistematicamente le materie scientifiche studiate nella Scuola Superiore (corsi di riallineamento)
3. Seguire brevi precorsi videoregistrati di 10-12 ore (di matematica o fisica) sui temi che han fatto incontrare le difficoltà più significative nel TARM
4. Seguire corsi universitari di base, videoregistrati, di matematica, fisica, chimica, informatica, biologia, geologia, vuoi per farsi un’idea del grado di difficoltà a cui si andrà incontro, vuoi come complemento ai primi passi nello studio universitario
5. Cimentarsi con quiz e verifiche con valutazione automatica per prepararsi, in autonomia, ai Test di Verifica delle conoscenze di base (TARM) o a test di ammissione a corsi di laurea con numero programmato. 
 
 
ATTENZIONE: Tutti gli studenti che hanno sostenuto il test nella sessione anticipata di aprile 2017 non dovranno più rifare la prova, né espletare nessun'altra formalità, e potranno procedere con l'immatricolazione secondo le scadenze amministrative. Gli studenti che non hanno superato la prova potranno recuperare il test nelle sessioni di recupero (novembre e dicembre 2017).
 
 
Ultimo aggiornamento: 13/07/2017 15:29

Immatricolazioni e Requisiti di Accesso

Dipartimenti di riferimento

Scuola di riferimento

Lauree Magistrali disattivate

Campusnet Unito
Non cliccare qui!